Alla fine del 2° Trimestre 2017, Ma.Bo. INCREMENTA il suo fatturato e punta sull’export in modo ancor più deciso rispetto agli anni precedenti.

Infatti i dati dimostrano un aumento importante degli ordini rispetto al primo trimestre, segnale che dimostra come la continua ricerca tecnologica,  l’innovazione e la qualità sempre più “chirurgica” consolidino la posizione di Leadership di Ma.Bo. nel settore della Minuteria meccanica di precisione.

Le relazioni con clienti fidelizzati, l’acquisizione di nuovi partners e le attuali trattative in corso con potenziali futuri clienti, hanno incoraggiato ulteriormente Ma.Bo. a strutturare un piano di investimento pluriennale che coinvolge l’acquisto di nuovi macchinari, un’ulteriore ottimizzazione dei servizi e un incremento del 45% degli addetti (già riscontrato negli ultimi 5 anni).

Con questi presupposti, Ma.Bo. si presenta con maggiore competitività verso i mercati esteri, in particolare i paesi SCANDINAVI, che hanno visto in Ma.Bo un partner ideale per precisione e cura del cliente: la presenza alla fiera di Stoccolma, ELMIA Subcontractor, degli ultimi 2 anni è stato il più importante volano per farsi strada in questi mercati tanto floridi quanto esigenti. Inoltre, facendo leva proprio sulle partneship prestigiose nei mercati Nordici, Ma.Bo. sta valutando l’espansione in mercati internazionali extra-Europa in cui risulta sempre essere competitiva per il rapporto Qualità – Prezzo – Customer Service.

Infine, non va dimenticato che l’attenzione ed il consolidamente del mercato nazionale rimangono un elemento centrale nelle politiche di sviluppo di Ma.Bo.